Ucraina, bombardamenti continui da Russia su Sievierodonetsk

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 mag. (askanews) - Le autorità dell'Ucraina orientale hanno dichiarato che gli attacchi e i bombardamenti russi su Sievierodonetsk sono stati così intensi da non poter sapere quali siano i danni o le vittime. Si tratta dell'offensiva russa contro la principale città del Donbass ancora in mani ucraine dove, secondo le notizie disponibili, si combatte in strada e "la totalità delle infrastrutture critiche" è stata distrutta secondo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky che ha dichiarato che "continuiamo a respingere" il nemico.

Secondo le autorità ucraine la situazione ricorda quella di Mariupol. "Il 90% delle abitazioni è danneggiato", ha detto Zelensky aggiungendo che "non ci sono connessioni telefoniche e i bombardamenti sono costanti". Per il capo di stato ucraino, la presa di Sievierodonetsk "è un obiettivo fondamentale del contingente occupante" e "non importa quante vite dovranno pagare il loro tentativo di alzare la bandiera russa sul numero 32 di Druzhby Narodiv boulevard (Amicizia delle Nazioni), non importa quanto sembri amaro questo nome adesso, dove si trova l'amministrazione di Sievierodonetsk".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli