Ucraina, bombe su zona missione Aiea, Grossi: non ci fermeremo

featured 1643789
featured 1643789

Milano, 1 set. (askanews) – La missione dell’Aiea ha lasciato la città di Zaporizhzia per raggiungere la centrale nucleare controllata dai russi, nonostante le notizie dei bombardamenti questa mattina proprio nell’area in cui arriveranno gli ispettori.

“Siamo preoccupati dalla situazione attuale c’è stato un aumento della attività militare anche stamattina poprio pochi minuti fa – ha detto il direttore generale dell’Aiea, Rafael Mariano Grossi – sono stato informato dall’esercito ucraino dei rischi ma valutando pro e contro e dopo aver fatto tutta questa strada, noi non ci fermeremo”.