Ucraina, Bono Vox e The Edge a Kiev: concerto a sorpresa nella metropolitana

Bono Vox e The Edge a Kiev: concerto a sorpresa nella metropolitana (REUTERS/Valentyn Ogirenko)
Bono Vox e The Edge a Kiev: concerto a sorpresa nella metropolitana (REUTERS/Valentyn Ogirenko)

Gli U2 sono arrivati a sorpresa a Kiev e si sono esibiti nella metropolitana, alla stazione stazione di Khreschatyk. Così come avevano già fatto in passato a Berlino e New York, Bono Vox e The Edge hanno improvvisato un mini concerto al quale ha partecipato anche la band ucraina Antytila. Insieme hanno cantato "Stand by Me". Nelle immagini che circolano sui social Bono Vox e The Edge sono visibilmente emozionati.

La scelta del live in Ucraina non è casuale: Bono Vox e The Edge hanno vluto così ribadire il loro no alla guerra. Gli U2 hanno supportato il popolo ucraino eseguendo i loro successi "With Or Without You", "Angel Of Harlem", "Sunday Bloody Sunday", "Desire" e tanti altri classici. Poi sono stati raggiunti da Antytila, guidati dal frontman Taras Topola. Taras e Bono hanno eseguito una cover del successo di Ben E. King "Stand By Me" con le parole Stand by Ukraine.

LEGGI ANCHE: Concerto a sorpresa di Bono Vox nella metropolitana di Kiev

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Bufera sugli U2: ecco cosa ha detto davvero Bono Vox

Durante il concerto a sorpresa, le sirene d'allarme antiaereo risuonavano a Kiev. Su Twitter gli U2 hanno fatto sapere che sono stati invitati dal presidente Zelensky per mostrare solidarietà al popolo ucraina: "E questo è quello che siamo venuti a fare". Il video della loro esibizione sta diventando virale sui social.

LEGGI ANCHE: Bono, rivelazione sugli U2: "Non mi piace nome della band, canzoni mi imbarazzano"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli