Ucraina: capo stato maggiore Usa, 'ho cercato di parlare con Mosca ma senza successo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Washington, 16 nov. (Adnkronos) – Il presidente del Joint Chiefs of Staff, il generale Mark Milley, ha tentato di parlare con il suo omologo russo, il generale Valery Gerasimov, ieri, dopo il missile caduto in Polonia, ma i tentativi non hanno avuto successo. Lo ha riferito lo stesso Milley durante una conferenza stampa al Pentagono.

Milley ha quindi parlato con il suo omologo ucraino, quello polacco e altri capi della difesa in Europa, ha aggiunto il capo di stato maggiore Usa. "Il mio staff non è riuscito a mettermi in contatto con il generale Gerasimov", ha spiegato Milley. "Ho parlato con il mio omologo ucraino, il generale Zaluzhny – gli ho parlato diverse volte in effetti – anche con l'omologo polacco e molti altri (capi della difesa) in Europa", ha aggiunto.