Ucraina: consigliere sindaco, 'a Mariupol russi esumano morti e li portano nelle fosse comuni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mariupol, 10 lug. (Adnkronos) – "Gli occupanti hanno ripreso l'esumazione nei cortili dei grattacieli. I cadaveri vengono dissotterrati, posti in sacchetti di plastica e portati direttamente nella fossa comune di Staryy Krym con i camion, dove ce ne sono già tanti". Lo ha scritto su Telegram il consigliere del sindaco di Mariupol Petr Andryushchenko.

"Militari e investigatori russi stanno interrogando i residenti sulle cause delle morti – prosegue Andryushchenko – Al cospetto degli uomini armati rispondono che tutti sono stati uccisi dall'esercito ucraino. Fabbricano prove false per dimostrare ai russi che non sono assassini".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli