Ucraina: Conte, 'noi soli contro corsa a riarmo e ora arrivati davanti a rischio escalation'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 set. (Adnkronos) – "Ci hanno attaccato tutti perchè abbiamo detto no alla corsa al riarmo e dove siamo arrivati? Davanti al rischio di un'escalation militare. Ma non è più saggio lavorare a un negoziato di pace? L'escalation militare porterà alla distruzione e saremo noi che dovremo pagare la ricostruzione". Così Giuseppe Conte a Giugliano.