Ucraina: Conte, 'sanzioni vanno mantenute, chi mi dà del filoputiniano mi diffama'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 set. (Adnkronos) – "Sulle sanzioni alla Russia abbiamo detto subito assolutamente sì, io ero anche per un inasprimento ma ero anche consapevole che ci avrebbero fatto male. Ancora oggi, che non si stanno rivelando molto efficaci su Putin perché si pensava a mettere in ginocchio l'economia russa e non sta avvenendo, dico che andavano prese e vanno mantenute". Lo ha detto il leader M5S Giuseppe Conte a Corriere.tv, puntualizzando: "chi mi definisce filoputiano mi diffama".