Ucraina, Cremlino: "Putin non dichiarerà guerra il 9 maggio"

(Adnkronos) - Il presidente russo, Vladimir Putin, il 9 maggio non dichiarerà guerra all'Ucraina né annuncerà una mobilitazione nazionale. Lo ha assicurato il portavoce del Cremlino, Dmytry Peskov, in vista delle celebrazioni a Mosca della 'Giornata della Vittoria' sul nazismo.

"Non c'è alcuna possibilità. Non ha senso", ha dichiarato Peskov a proposito delle indiscrezioni sui possibili annunci di Putin in occasione della 'Giornata della Vittoria'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli