Ucraina: Descalzi, 'a lavoro per indipendenza gas russo, senso urgenza senza precedenti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 mag. (Adnkronos) – "Washington è un altra tappa nel percorso che il primo ministro Draghi ha intrapreso per accompagnare l'Italia, e l'Europa, nel percorso di riduzione della dipendenza dalle forniture russe. Insieme ai miei colleghi Eni, sono orgoglioso di contribuire a questo percorso. Le immagini strazianti che abbiamo visto dopo l'invasione russa dell'Ucraina hanno dato a tutti noi un senso di urgenza senza precedenti". Così il numero uno dell'Eni Claudio Descalzi, ricevendo il premio dell'Atlantic Council a Washington.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli