Ucraina,Di Maio: faremo cio' che serve per attuazione accordi Minsk

vgp

Roma, 10 feb. (askanews) - L'Italia farà tutto quello che è necessario perché per risolvere il conflitto ucraino possa essere attuato il processo di pacificazione concordato a Minsk. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in una conferenza stampa congiunta con il collega ucraino Vadym Prystaiko. "Faremo tutto quel che serve perché quegli accordi possano realizzarsi in maniera effettiva ed efficace" ha detto Di Maio rispondendo a una domanda sulla posizione italiana in tema dI sanzioni Ue alla Russia.

Il processo di pacificazione, ha aggiunto Di Maio, passa per iniziative diverse "attraverso contributi alla sviluppo economico, attraverso iniziative umanitarie" con la partecipazione della Cooperazione internazionale e "attraverso una vicinanza politica". Secondo il ministro è "evidente" che gli sforzi portati avanti dal governo ucraino sotto del presidente Vladimir Zelenskiy "fanno ben sperare in una prossima soluzione diplomatica definitiva " al conflitto.