Ucraina: Draghi, 'ringrazio Camera per sostegno a libertà, democrazia e sanzioni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 giu. (Adnkronos) – "Ringrazio la camera per il sostegno ad aiutare l'Ucraina a difendere la libertà e la democrazia; a continuare con le sanzioni contro il Paese invasore; a sostenere il potere d'acquisto degli italiani; a preparare con tutti gli altri la ricostruzione dell'Ucraina; a sostenerne lo stato di candidato all'Unione europea; a ricercare una pace duratura che rispetti i diritti, la volontà e la libertà in Ucraina; a cercare di fare di tutto per evitare la tragedia della crisi alimentare nei Paesi più poveri del mondo". Lo ha ribadito il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella sua replica alla Camera dopo le comunicazioni in vista del prossimo Consiglio europeo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli