Ucraina: Draghi, 'sviluppi negoziati in Turchia segnale incoraggiante'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 lug. (Adnkronos) – "L'Italia è da tempo impegnata in prima linea per sbloccare il transito di cereali dai porti del Mar Nero ed evitare una crisi alimentare catastrofica. Il governo italiano si è attivato subito per favorire un accordo tra Russia e Ucraina su questo tema". Così il premier Mario Draghi nelle dichiarazioni al termine del vertice intergovernativo ad Algeri con il presidente Abdelmajid Tebboune. "Gli sviluppi dei negoziati in Turchia sono un segnale incoraggiante che va consolidato".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli