Ucraina, Erdogan: "Parlerò con Putin e Zelensky per grano"

(Adnkronos) - Un corridoio per l'esportazione del grano dall'Ucraina. Sarebbe questa l'idea del presidente turco Recep Tayyip Erdogan - a quanto riferisce l'agenzia russa 'Tass' - di cui vorrebbe parlare con Putin e Zelensky. "C'è una guerra in corso tra Ucraina e Russia, e sappiamo che i prodotti agricoli provengono in larga parte da questi Paesi. Al momento non abbiamo problemi, con 5 milioni di tonnellate di grano nei nostri magazzini, ma vorremmo aumentare questi volumi", ha detto Erdogan.

Il presidente turco annuncia, poi, l'impegno del suo Paese nella creazione di un corridoio per il grano: "Parteciperemo al lavoro, non solo per noi stessi, ma anche per gli altri Paesi. Le trattative sono in corso e la prossima settimana discuteremo di quali passi si possono fare con Zelensky e Putin".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli