Ucraina, exit poll: partito Zelensky avanti con quasi 44% voti

Bea

Roma, 21 lug. (askanews) - Il partito del presidente Volodymir Zelensky è come previsto avanti negli exit poll per le elezioni politiche ucraine, con un risultato in linea con i sondaggi della vigilia: Servo del popolo avrebbe ottenuto il 43,9% al voto che si è chiuso da poco, riferisce il Kyiv Post.

Piattaforma opposizione per la vita, formazione filorussa, è all'11,5%, mentre Solidarietà europea, il partito dell'ex presidente Petro Poroshenko, è all'8,9%. Batkivshchyna (Patria), il partito della ex premier di centrodestra Yulia Tymoshenko è al 7,6%, mentre la neonata formazione della rockstar Svyatoslav Vakarchuk, Golos, è al 6,3%. Sono questi i cinque partiti che in base agli exit poll hanno superato la soglia di sbarramento del cinque per cento e possono entrare nella Verkhovna Rada.

"Non è un segno di fiducia, è una grande responsabilità per me e per la mia squadra" ha detto Zelensky parlando al quartiere generale della sua campagna elettorale. "Sono sicuro che sia la fine della guerra".

L'ex comico Zelensky aveva indetto il voto anticipato subito dopo aver vinto le elezioni presidenziali ad aprile, per rinnovare un parlamento in cui non ha alcun deputato. Il suo successo non gli consentirà però di governare senza una coalizione, per la quale il candidato naturale dovrebbe essere Vakarchuk.

Dei 424 seggi della Rada, 225 sono attribuiti attraverso liste di partito, 199 con un sistema maggioritario uninominale.