Ucraina: Fratoianni, 'ora si parla di pace, bene ma allora stop invio armi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 mag. (Adnkronos) – "Da alcuni giorni sono iniziate a circolare nel dibattito politico italiano a partire dal premier parole come tavoli negoziali, ricerca della pace, necessità di trovare una soluzione che superi il dramma del conflitto. Un segnale finalmente positivo dopo settimane di retorica bellicista. Tuttavia parole sagge che mal si conciliano con la realtà dell’ulteriore invio di armi, il modo più sbagliato per trovare una soluzione". Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni

“Non bastano i siparietti nei tg: il governo deve venire in Parlamento,- conclude il leader di SI – che deve essere messo in modo trasparente e chiaro nelle condizioni di potersi esprimere con un voto, di fronte ai nuovi sviluppi internazionali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli