Ucraina: Gb, 'ponte Crimea non pienamente operativo prima di settembre 2023'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Londra, 9 nov. (Adnkronos) – "Gli sforzi russi per riparare il ponte sulla Crimea continuano, ma è improbabile che sarà pienamente operativo almeno fino a settembre 2023". Lo scrive su Twitter il ministero della Difesa britannico nel suo ultimo aggiornamento dell'intelligence, aggiungendo che “l'8 novembre il ponte stradale doveva essere chiuso per consentire lo spostamento e l'installazione di uno spazio sostitutivo di 64 metri. Saranno necessarie altre tre campate per sostituire le sezioni danneggiate".

"I danni al ponte, il recente attacco alla flotta del Mar Nero a Sebastopoli e il probabile ritiro da Kherson – prosegue l'intelligence britannica -complicano la capacità del governo russo di parlare di successo militare".