Ucraina, il governo del presidente Zelensky, profili e dati

Orm/red

Roma, 10 set. (askanews) - L'Ucraina ha un nuovo governo, composto di ministri scelti personalmente dal presidente Zelensky, che ha svolto colloqui con tutti i prescelti per dirigere uno o l'altro dicastero, tenendo fuori dal processo di selezione il suo stesso partito "Il servitore del popolo" (Sluha narodu) e relativo gruppo parlamentare. Un governo del presidente in tutto e per tutto, che ha visto anche un rimodellamento della struttura governativa, con la fusione o la cancellazione di alcuni ministeri e la nascita di altri. Rispettop al precedente governo di Kiev, ora ci sono 19 ministeri invece di 15. L'Ukrainian crisis center ha stilato un elenco con i profili dei protagonisti del nuovo esecutivo ucraino.

Il Primo ministro OLEKSIY HONCHARUK Il nuovo Primo ministro ucraino ha 35 anni, è il Premier più giovane nella storia moderna dello Stato ucraino. Prima di questo incarico, a partire del maggio 2019 ha lavorato come vice capo dell'Ufficio del Presidente Zelenskyi, in qualità di responsabile della politica economica. Si è laureato in giurisprudenza.

Nel 2014 si candida al Parlamento rappresentando il partito "Syla liudei" (La forza del popolo) che non supera la soglia di sbarramento. Lavora come consulente per il Ministro dell'ambiente Igor Shevchenko, poi come consulente del Ministro per lo sviluppo economico e per il commercio Stepan Kubiv. Nel 2015 diventa capo dell'Ong "L'Ufficio per la regolamentazione efficace" (Better Regulation Delivery Office, BRDO) che disegna e realizza il sistema della regolamentazione statale allo scopo di migliorare il clima affari. (Segue)