Ucraina: intelligence Gb, 'aviazione russa in difficoltà, utilizza mercenari Wagner'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 giu. (Adnkronos) – L'intelligence britannica ritiene che la Russia stia utilizzando piloti mercenari della compagnia militare privata Wagner perché non dispone di personale adeguatamente addestrato e sta subendo perdite in combattimento nella guerra con l'Ucraina.

Secondo fonti di intelligence del ministero della Difesa del Regno Unito, l'esercito ucraino ha catturato il pilota di un aereo d'attacco russo Su-25, abbattuto il 17 giugno. Il pilota ha ammesso di essere un ex maggiore dell'aeronautica russa, che ha ottenuto un lavoro come mercenario militare del gruppo Wagner.

L'intelligence ritiene che l'uso di dipendenti in pensione che attualmente lavorano sotto contratto "è probabilmente dovuto a una combinazione della mancanza di personale adeguatamente addestrato in Russia e delle sue perdite in combattimento". Durante le sue missioni, il pilota russo avrebbe utilizzato inoltre dispositivi GPS commerciali, piuttosto che apparecchiature di navigazione militari russe. "Questo probabilmente indica che gli aerei Wagner sono modelli Su-25 più vecchi e che l'aeronautica russa non fornisce a Wagner velivoli più moderni", ha affermato l'intelligence.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli