Ucraina, intelligence occidentali: Russia pronta ad attacchi hacker

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 apr. (askanews) - L'Alleanza "Five eyes", costituita da Stati uniti, Regno unito, Nuova Zelanda, Australia e Canada, ha avvertito che i servizi di intelligence dei cinque Paesi hanno informazioni sul fatto che la Russia possa prepararsi a lanciare massicci attacchi informatici contro gli alleati dell'Ucraina.

Mosca potrebbe utilizzare i gruppi di criminali informatici per lanciare attacchi contro Stati, istituzioni e imprese. Sempre più dati di intelligence riferiscono che la Russia "sta esplorando opzioni per potenziali attacchi informatici", hanno affermato in una dichiarazione congiunta i "Five eyes".

"L'invasione russa dell'Ucraina potrebbe esporre le organizzazioni sia nella regione che in tutto il mondo ad attività informatiche dannose. Questa attività potrebbe rispondere al costo economico senza precedenti imposto alla Russia e al supporto materiale fornito (all'Ucraina) dagli Stati Uniti, dai suoi alleati e partner".

Nel testo si sottolinea che "alcuni criminali informatici hanno recentemente promesso pubblicamente fedeltà al governo russo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli