Ucraina: intelligence, 'Russia cerca di identificare rotte attraverso cui armi arrivano'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 16 lug. (Adnkronos) – "I servizi speciali russi hanno intensificato le loro attività nei paesi dell'Europa orientale e stanno cercando di identificare e tracciare le rotte attraverso le quali vengono fornite armi all'Ucraina". Lo ha scritto su Facebook l'intelligence ucraina, secondo cui vi sarebbero "agenti del paese occupante" che lavorano a questo scopo.

"Al fine di determinare gli schemi di consegna e la quantità di armi che vengono trasferite ai difensori dell'Ucraina dai paesi partner per respingere l'invasione russa – spiega il ministero della Difesa ucraino – gli addetti militari russi nei paesi dell'Unione Europea hanno ricevuto ordine intensificare il reclutamento di agenti di polizia e cittadini coinvolti nel trasporto di armi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli