Ucraina: intelligence Usa, 'Russia pronta a reclutare criminali condannati da giustizia Kiev'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Washington, 1 set. (Adnkronos) – Secondo l'intelligence americana, la Russia sta vivendo una "grave carenza di militari" nella guerra contro l'Ucraina e inizierà a reclutare detenuti. Lo riferisce la Cnn, aggiungendo che Mosca sta cercando di risolvere la carenza di truppe in parte costringendo i soldati feriti all'inizio della guerra a tornare in combattimento, assumendo personale da società di sicurezza private e persino reclutando dalle carceri ucraine.

Un funzionario della Difesa Usa ha dichiarato che l'intelligence statunitense ha stabilito che uno dei passi che la Russia dovrebbe intraprendere nel prossimo futuro è quello di reclutare criminali condannati in Ucraina da arruolare "in cambio di grazia e compensazione finanziaria".