Ucraina, intensi scontri per strade di Severodonetsk, battaglia cruciale per Donbass

Membri di un'unità di soldati volontari stranieri a sostegno dell'Ucraina, in attesa di ulteriori scontri a Severodonetsk

KYIV (Reuters) - Le truppe ucraine sono impegnate in intensi scontri con i soldati russi per le strade della città industriale di Severodonetsk, in quella che è vista come una battaglia cruciale nel tentativo del Cremlino di conquistare la regione orientale del Donbass.

Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Severodonetsk è diventata il principale obiettivo dell'offensiva russa nel Donbass, che comprende le province di Lugansk e Donetsk, mentre l'invasione prosegue in una guerra di logoramento che ha visto intere città distrutte dai bombardamenti dell'artiglieria.

"In città continuano intensi combattimenti per le strade", ha detto il presidente ucraino in un intervento trasmesso ieri sera.

"Sono più numerosi di noi, sono più potenti", ha detto Zelensky alla stampa durante un briefing. Tuttavia le forze ucraine hanno "ogni possibilità" per contrattaccare, ha aggiunto.

Il ministero della Difesa ucraino ha detto che la Russia sta anche inviando truppe ed equipaggiamenti per conquistare la più grande città ucraina rimasta in mano a Lugansk.

Serhiy Gaidai, governatore del Lugansk, ha detto ieri che la situazione è peggiorata dopo che i difensori ucraini hanno respinto le truppe russe nel fine settimana, quando la vittoria sembrava ormai vicina.

Nel suo aggiornamento notturno, l'esercito ucraino ha comunicato ieri che due civili sono stati uccisi dai bombardamenti russi nelle regioni di Donetsk e Lugansk e che le forze russe hanno aperto il fuoco contro più di 20 comunità.

Reuters non ha potuto verificare in modo indipendente i resoconti dal campo di battaglia. La Russia nega di aver preso di mira i civili nel conflitto.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli