Ucraina, "a Kherson servono cibo e medicinali"

(Adnkronos) - Generi di prima necessità iniziano ad arrivare nella città ucraina appena liberata di Kherson, ma mancano cibo e medicinali. Ad annunciarlo è stato Roman Golovnya, assistente del sindaco. Attualmente, ha aggiunto, nella città risiedono 70-80mila persone, a fronte di una popolazione, prima della guerra, di circa 320mila abitanti.