Ucraina, Kiev accusa: "Bombardato sito centrale Zaporizhzhia"

(Adnkronos) - Le autorità ucraine accusano la Russia di aver "bombardato nuovamente" nella notte il sito della "centrale nucleare di Zaporizhzhia". La denuncia è arrivata via Telegram dall'operatore ucraino Energoatom, come riportano i media ucraini.

"Per oltre sei mesi di una guerra su vasta scala contro l'Ucraina, la Russia non è stata in grado di raggiungere il suo obiettivo. È successo grazie al coraggio della nazione ucraina e all'aiuto dei nostri partner internazionali". A scriverlo, su Twitter, è stato Andriy Yermak, capo dell'ufficio di presidenza ucraino, che ha anche postato l'immagine di una conferenza video avuta con i membri della Commissione di intelligence della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti.