Ucraina, Kiev blocca viaggio di Guterres a Mosca: USA promettono nuovi aiuti

·2 minuto per la lettura
Una Liberazione con ilo nodo armi all'Ucraina
Una Liberazione con ilo nodo armi all'Ucraina

Dopo essersi congratulato con Macron per la rielezione a presidente della Francia, Volodymir Zelensky ha avuto un colloquio con il segretario di Stato americano Antony Blinken: dagli USA è arrivata la garanzia di nuovi aiuti militari. Intanto anche il presidente russo.

Kiev: “Colpite con missili cinque stazioni, ci sono vittime”

Il direttore delle Ferrovie ucraine Olexandr Kamishin ha affermato che cinque stazioni ferroviarie nel centro e nell’ovest del paese sono state colpite da missili russi. “Stanno distruggendo sistematicamente le infrastrutture delle nostre ferrovie, ci sono vittime“, ha aggiunto.

Putin si è congratulato con Macron

Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato un telegramma ad Emmanuel Macron per congratularsi per l’esito del ballottaggio che ha visto la sua rielezione all’Eliseo. “Vi auguro sinceramente successo nelle vostre attività statali, così come buona salute e prosperità“, ha scritto lo zar nel messaggio.

Incendio in un deposito di carburante in Russia

Nella città russa di Bryansk, capoluogo della regione omonima al confine con l’Ucraina, è scoppiato un vasto incendio in un deposito di carburante. A dare la notizia sono state agenzie russe che hanno citato i servizi di emergenza senza fornire altri particolari.

Kiev blocca il viaggio di Guterres a Mosca

Kiev ha criticato apertamente l’iniziativa di pace del segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, che martedì volerà in Russia prima di sbarcare due giorni dopo in Ucraina a Kiev. “Non è una buona idea andare a Mosca. Non capiamo la sua intenzione di viaggiare a Mosca e parlare col presidente Putin“, ha dichiarato Igor Zhovka, vicecapo dello staff di Zelensky. Lo stesso ha avvertito che Guterres “non è autorizzato” a parlare per conto del governo ucraino nei suoi sforzi di pace e che dovrebbe concentrarsi invece sull’assistenza umanitaria.

USA promettono nuovi aiuti militari

Il segretario di Stato americano Antony Blinken e il segretario alla Difesa Lloyd Austin hanno assicurato al presidente ucraino che i diplomatici degli Stati Uniti torneranno in Ucraina la prossima settimana e hanno garantito una nuova assistenza militare del valore di 713 milioni di dollari.

Zelensky si congratula con Macron

Zelensky si è congratulato con il neo presidente francese Macron: “Congratulazioni a Emmanuel Macron, un vero amico dell’Ucraina, per la sua rielezione. Gli auguro un ulteriore successo per il bene del popolo francese. Apprezzo il suo sostegno e sono convinto che ci stiamo muovendo insieme verso nuove vittorie comuni e verso un’Europa forte e unita“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli