Ucraina: Kiev, 'respinto assalto russo nel Donetsk'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 13 lug. (Adnkronos) – "Le truppe ucraine hanno respinto l'assalto delle truppe russe in più direzioni". Lo riferisce lo stato maggiore delle forze armate ucraine nel suo comunicato serale sulle operazioni militari nel Paese, secondo cui "le forze armate ucraine hanno nuovamente respinto l'assalto in direzione di Dementiivka nell'oblast di Kharkiv. Le truppe russe stanno attualmente rifornendo rifornimenti e cercando di rifornire le unità che hanno subito perdite. Tutti i tentativi di assalto nemico in direzione di Veselaya Dolyna, Yakovlivka e Vershina, nella regione di Donetsk, sono stati respinti dai nostri soldati. Il nemico ha anche fallito la ricognizione con il nell'area di Pokrovsky".

Inoltre, secondo il Kiev, "le truppe ucraine sono state in grado di respingere gli assalti vicino a Ivanivka e Dolyna in direzione di Slavyansk. A Volyn e Polissia, la situazione non è cambiata in modo significativo. Le truppe russe continuano a bombardare gli insediamenti ucraini in varie direzioni. Nel Mar Nero e nel Mar d'Azov, ci sono quattro portaerei russe pronte per attacchi missilistici. In alcuni luoghi, le perdite del nemico influiscono in modo significativo sul morale generale e sullo stato psicologico e diventa un prerequisito per il rifiuto del personale di partecipare ulteriormente alle ostilità contro l'Ucraina. Si arriva al punto che il comando russo usa la violenza fisica contro i subordinati".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli