Ucraina: Kiev, 'russi saccheggiano e distruggono Kherson durante ritirata'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 11 nov. (Adnkronos) – "Gli invasori russi continuano a depredare gli insediamenti dai quali si stanno ritirando. Il nemico sta anche cercando di danneggiare il più possibile le linee elettriche e altri elementi dei trasporti e delle infrastrutture critiche della regione di Kherson". Lo ha riferito lo stato maggiore delle forze armate ucraine, facendo il punto sulla ritirata delle truppe di Mosca dalla regione di Kherson, aggiungendo che le stesse continuano a sgomberare con la forza i residenti locali da alcuni insediamenti.

"Nel villaggio di Zelenivka – riferisce il comando – il nemico ha proibito ai residenti di muoversi intorno all'insediamento e sta ricomponendo il sistema delle linee difensive. A Tyaginka e Kozatskyi, gli occupanti hanno minato strade e infrastrutture. Le forze di Kiev hanno respinto gli attacchi russi vicino a Novoselivskyi, Myasozharivka, Makiivka e Bilogorivka, nella regione di Luhansk, così come Vesely, Soledar, Bakhmut, Andriivka, Krasnohorivka, Opytny, Pervomaisky, Nevelsky, Maryinka e Pavlivka, nella regione di Donetsk".