Ucraina: Kiev torna a chiedere 'no fly zone'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 16 nov. (Adnkronos/Dpa) – L'Ucraina torna a chiedere l'imposizione di una 'no fly zone' sul territorio del Paese dopo l'esplosione di due missili in territorio polacco. "Chiedevamo di chiudere i cieli perché non ha confini. Non per missili fuori controllo. Non per la minaccia che questi provocano per i vicini dell'Ue e della Nato. E' una realtà che avevamo denunciato", ha scritto il ministro della Difesa, Oleksii Resnikov.