**Ucraina: Kudrin, 'in prossimi 1,5-2 anni economia in Russia in situazione molto difficile'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

San Pietroburgo, 27 apr. (Adnkronos) – La Russia nei prossimi 1,5-2 anni si troverà in una situazione economica ""molto difficile"", ha affermato i direttore della Corte dei conti in Russia, l'economista Aleksei Kudrin nella riunione del presidium del Consiglio dei legislatori a San Pietroburgo, scrive Kommersant. Secondo le previsioni del ministero dello Sviluppo economico, entro la fine dell'anno il pil scenderà dell'8,8 per cento e l'inflazione aumenterà del 20,7 per cento. In una tale situazione, è molto importante valutare i propri punti di forza e le risorse di cui si può disporre, ha spiegato Kudrin nel suo intervento. Ci sarà una crisi più importante di quella del 2009 (quando Kudrin, molto stimato in Occidente, era ministro delle Finanze, ndr), e molto più significativa di quella della pandemia, ha quindi concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli