Ucraina, l’arrivo a Zaporizhzhya dei civili in fuga da Mariupol

featured 1603644
featured 1603644

Milano, 3 mag. (askanews) – Su questi autobus pieni di ucraini in fuga dai combattimenti arrivati a Zaporizhzhya ci sono anche decine di persone scappate da Mariupol e in particolare le prime 100 persone in oltre due mesi riuscite ad andare via dall’acciaieria Azovstal assediata, dove ancora la resistenza ucraina dà battaglia ai russi.

Ma secondo quanto denunciato dalla Croce Rossa internazionale l’operazione resta complessa e delicata e solo una parte dei civili è stata evacuata. Alcuni bus partiti da Mariupol con a bordo civili mancherebbero all’appello.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli