Ucraina: la battaglia a Kupiansk e le torture in stazione. Spari al convoglio dell'inviato del Papa

Dopo la riconquista di Izyum, ora la controffensiva dell'esercito ucraino punta la città di Lupiansk, non ancora liberata completamente dall'occupazione russa. Zelensky: "Prove di torture elettriche nella stazione di Kozacha Lopan". A Zaporizhzhia, illeso il cardinale elemosiniere Konrad Krajewskj