Ucraina: la Russia sospende l'accesso all'edizione online del Die Welt

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mosca, 10 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – L'agenzia statale russa per le telecomunicazioni Roskomnadzor, su richiesta della Procura russa, ha sospeso l'accesso all'edizione digitale del quotidiano tedesco Die Welt per incitamento all'instabilità nazionale con le sue informazioni sull'invasione russa dell'Ucraina.

"L'accesso al sito è stato limitato in conformità con le regole per il blocco delle pagine che incitano a rivolte, estremismo o partecipazione ad azioni di massa illegali", secondo quanto dichiarato dalla Roskomnadzor e reso noto dall'agenzia russa Tass.

Da quando ha invaso l'Ucraina, la Russia ha bloccato o limitato l'accesso a media come la Bbc, l'emittente pubblica internazionale americana Voice of America o la rete tedesca Deutsche Welle.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli