Ucraina, Letta "Tutti uniti con il governo o faremo regalo a Putin"

GENOVA (ITALPRESS) - "Tutti vogliamo la pace e tutti lavoriamo per la pace: il 21 al Senato e il 22 alla Camera abbiamo un dibattito parlamentare e lì sentiremo il governo e decideremo. Quello che do per certo è che saremo a sostegno del governo in quel passaggio, l'Italia deve sostenere il suo governo e l'Italia deve essere dentro l'unità dei Paesi europei". Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, a margine del comizio conclusivo della campagna elettorale a Genova. "Dividendoci in Italia o dividendo l'Italia dagli altri Paesi d'Europa - ha aggiunto Letta - facciamo il più grande regalo a Putin. Se dividiamo l'Italia e ci dividiamo dal resto d'Europa, facciamo come Orban e noi non vogliamo essere come Orban: vogliamo essere profondamente uniti, vogliamo un'Italia che dia il suo contributo per la pace e che insieme al resto d'Europa fermi questa assurda, insopportabile e inaccettabile guerra".

Foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

xa8/tvi/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli