Ucraina, Macron promette a Zelensky più armi e aiuti umanitari

(Adnkronos) - Emmanuel Macron ha promesso a Volodymyr Zelensky di "rafforzare l'appoggio assicurato all'Ucraina in termini di armi da difesa e di aiuti umanitari" nel corso di un colloquio telefonico avuto oggi. A riferirne è Bfmtv, precisando che il presidente ucraino ha ringraziato l'omologo francese per le 615 tonnellate di materiale già inviate al Paese.

Macron ha nuovamente espresso a Zelensky la sua "viva inquietudine" per il proseguimento dei bombardamenti russi in Ucraina, ha riferito l'emittente Bfmtv, citando l'Eliseo. Il capo dello Stato francese si è detto in particolar modo preoccupato per l'attacco di giovedì a Kiev, durante la visita nella capitale ucraina del segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, e per la situazione in cui si trova Mariupol malgrado le richieste ripetutamente mosse a Vladimir Putin di rispettare il diritto internazionale umanitario.

Macron si è impegnato oggi a prolungare la missione in Ucraina di esperti francesi impegnata nella raccolta delle prove per contrastare l'impunità e facilitare il lavoro della giustizia internazionale che deve indagare sui crimini commessi nel quadro dell'aggressione russa.

Il presidente francese ha inoltre ribadito la sua volontà di operare attivamente per "ristabilire la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina" riferisce Bfmtv, che cita l'Eliseo. Macron ha anche ricordato la disponibilità della Francia a contribuire ad un accordo che preveda garanzie di sicurezza per l'Ucraina.

In un tweet il presidente ucraino Zelensky ha scritto: "Grati per gli aiuti umanitari della Francia, la disponibilità a curare i soldati ucraini, la decisione di continuare il lavoro della missione francese per assistere nelle indagini sui crimini della Russia". Durante il colloquio i due capi di Stato hanno parlato di "cooperazione in materia di difesa" e del "percorso dell'Ucraina verso l'adesione all'Ue".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli