Ucraina, Maraini: "Con invasione si ha il diritto di rispondere"

(Adnkronos) - "Le guerre sono tutte uguali: crudeli, mostruose, sanguinarie. La guerra in Ucraina è arrivata in Europa in maniera del tutto inaspettata, dopo settant'anni di pace. Se si subisce un'invasione, si ha il diritto di rispondere, come hanno fatto gli ucraini. Se si accetta una prepotenza, poi le prepotenze aumenteranno". Lo ha detto all'AdnKronos la scrittrice Dacia Maraini in occasione del conferimento del Premio internazionale 'I dialoghi di Pistoia'.

"Siamo tutti contro la guerra, tutti diciamo che bisogna fermare la guerra- ha aggiunto Maraini- il problema è capire come fermare la guerra. Bisogna trovare il modo di far dialogare le parti in causa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli