Ucraina, Mattarella "In gioco il destino dell'Europa">

"Siamo al fianco delle ragioni del popolo ucraino, e mentre è in gioco il destino dell'Europa appare più che mai necessario avere il coraggio di guardare al futuro, di immaginare come la cultura possa costituire un veicolo di pace". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso del suo intervento a Braga, in Portogallo, durante la riunione Cotec. sat/gtr (fonte video: Quirinale)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli