**Ucraina: Mattarella, 'la pace continua a gridare la sua urgenza'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 nov (Adnkronos) – "Sono passati molti mesi senza che si intraveda uno spiraglio. Eppure la pace continua a gridare la sua urgenza. Una pace giusta, fondata sul rispetto del diritto internazionale e sulla libertà e la libera determinazione del popolo ucraino. Perché non vogliamo e non possiamo abituarci alla guerra". Lo ha detto il Capo dello Stato Sergio Mattarella, a Bari per il 4 novembre, parlando della guerra in Ucraina.