Ucraina, Mattarella: "Non possiamo arrenderci a deriva, sostegno a Kiev"

(Adnkronos) - "La guerra scatenata dalla Federazione Russa contro l'Ucraina sta riportando indietro di un secolo l'orologio della storia". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia al Quirinale di consegna delle decorazioni dell'Ordine militare d'Italia. "Non possiamo arrenderci a questa deriva. Da qui il sostegno senza riserve a Kiev" aggiunge il Capo dello Stato.