Ucraina, Mattarella: "Premere su Russia perché cessi ostilità"

(Adnkronos) - L’Italia ritiene che occorra "premere sulla Federazione Russa perché venga indotta a interrompere le ostilità e si giunga ad una tregua" nella guerra in Ucraina. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine dell’incontro al Quirinale con il presidente della Repubblica Algerina, Abdelmadjid Tebboune, in visita di Stato in Italia.

Tra Italia e Algeria esiste "un’amicizia solida ed un partenariato strategico" e il nostro Paese è "grato" per l’intensificarsi della collaborazione nell’ambito dell’approvvigionamento energetico, ha detto Mattarella.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli