Ucraina: Medvedev, 'progetto garanzie sicurezza è prologo per III Guerra Mondiale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mosca, 13 set. (Adnkronos) – La Russia ha reagito al progetto di garanzie di sicurezza presentato dall'Ucraina. Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Russia, Dmytro Medvedev, ha affermato che questo documento è un "prologo della III Guerra Mondiale" e che "nessuno darà garanzie" all'Ucraina.

Anche il leader del Partito Liberal Democratico di Russia (Ldpr) e il presidente della Commissione per gli Affari internazionali della Duma, Leonid Slutsky , hanno definito il progetto di garanzie di sicurezza presentato dall'Ucraina "un'escalation, non una soluzione alla situazione attuale. In sostanza, propone l'avanzamento delle infrastrutture militari dei Paesi occidentali fino ai confini della Russia".