Ucraina: Medvedev 'totale capitolazione regime di Kiev alle condizioni della Russia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mosca, 12 set. (Adnkronos) – Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Dmitry Medvedev ha affermato che la Russia richiede ancora "la resa totale dell'Ucraina alle sue condizioni". L'ex presidente russo lo ha scritto su Telegram, commentando la dichiarazione del presidente ucraino Volodymyr Zelensky sull'impossibilità di negoziati con la Federazione Russa prima della fine della guerra.

"Un certo Zelensky ha detto che non terrà colloqui con chi lancia ultimatum – ha affermato Medvedev – Gli ultimatum di quest'anno li conosce: la totale capitolazione del regime di Kiev alle condizioni della Russia".