Ucraina, migliaia di vittime in più rispetto a bilancio ufficiale - Onu

Un uomo davanti a diversi palazzi distrutti dai bombardamenti a Mariupol

GINEVRA (Reuters) - Sono migliaia i civili rimasti uccisi in Ucraina dall'inizio della guerra in aggiunta al bilancio ufficiale di 3.381 morti, ha detto Matilda Bogner, a capo della missione Onu per il monitoraggio dei diritti umani nel Paese.

"Abbiamo lavorato sulle stime, ma tutto quello che posso dire per ora è che si tratta di migliaia in più rispetto ai numeri che abbiamo fornito al momento", ha detto Bogner in un briefing con la stampa a Ginevra, in risposta a una domanda sul numero totale di morti e feriti a causa del conflitto in Ucraina.

"Il grande buco nero è proprio Mariupol, dove è stato difficile per noi accedere e ottenere informazioni pienamente confermate", ha aggiunto.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli