Ucraina: ministero Cultura, '500 crimini di guerra contro patrimonio culturale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 5 set. (Adnkronos) – Il Ministero della Cultura e della Politica dell'Informazione dell'Ucraina ha documentato 500 episodi di crimini di guerra commessi dalle truppe russe contro il patrimonio culturale dell'Ucraina. Lo ha riferito il servizio stampa del ministero, aggiungendo che sono al vaglio molti altri casi di distruzione del patrimonio culturale nazionale.

Secondo il ministero, un totale di 142 oggetti del patrimonio culturale sono stati distrutti e danneggiati a seguito dei bombardamenti da parte dei russi, oltre a 23 monumenti di importanza nazionale, 112 monumenti di importanza locale e 7 oggetti del patrimonio culturale di nuova scoperta, nonché 132 edifici storici. Inoltre, sono stati distrutti o danneggiati 377 oggetti d'arte e istituzioni culturali, tra i quali 169 edifici religiosi, 75 case della cultura, teatri, cinema e altri centri d'arte, 52 monumenti commemorativi e opere d'arte, 45 biblioteche, 36 musei e riserve naturali.