Ucraina: ministro interni, 'scoperte 23 camere di tortura nella regione di Kharkiv'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 2 nov. (Adnkronos) – "Sono state scoperte 23 camere di tortura nella regione di Kharkiv, 3 nella regione di Kherson e una nella regione di Donetsk. Nel territorio di Kupyansk c'erano 8 camere di tortura". Lo ha affermato il ministro degli Affari interni dell'Ucraina Denys Monastyrsky, come riportato da Ukrinform.

Monastyrsky ha aggiunto che sono in corso indagini per documentare i crimini e identificare le persone coinvolte negli abusi contro gli ucraini nei campi di tortura. "Sono ottimista sulla possibilità di trovare i responsabili di questi casi di tortura. Per quanto riguarda alcuni di loro, abbiamo già capito chi c'era". Il ministro si è detto molto colpito dalla camera di tortura di Balaklia: “Ci sono state centinaia di detenuti. Si trovava in una stazione di polizia, dove potrebbero essere state trattenute nelle celle fino a 40 persone contemporaneamente".