Ucraina: morti 5 civili in attacco nel Donetsk

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 22 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Le autorità ucraine hanno denunciato la morte di almeno cinque civili negli attacchi effettuati giovedì dalle forze russe contro diverse città situate nelle aree della regione di Donetsk (est) ancora sotto il controllo ucraino. "La Russia uccide civili", ha dichiarato il capo dell'amministrazione militare regionale di Donetsk, Pavlo Kirilenko, in un messaggio pubblicato sul suo account Telegram, precisando che tre civili sono morti negli attacchi a Siversk, a cui si aggiungono un deceduto a Pavlivka e un altro a Mariintka.

Ha anche sottolineato che "altre dieci persone sono rimaste ferite", prima di aggiungere che "al momento è impossibile specificare il numero esatto delle vittime a Mariúpol e Volnovaja". "I russi saranno ritenuti responsabili di tutto ciò che hanno fatto sulla nostra terra", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli