Ucraina: morto australiano che combatteva a fianco forze Kiev

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 5 nov. (Adnkronos) – Un uomo australiano che combatteva a fianco delle forze di Kiev è morto in Ucraina. Lo hanno confermato la sua famiglia e il governo australiano. Trevor Kjeldal aveva detto che stava combattendo in prima linea. Nelle fotografie e nelle dichiarazioni sul suo account Instagram risalenti a maggio, Kjeldal ha affermato che stava aiutando le forze di Kiev nel conflitto. Le autorità non hanno fornito informazioni su come è morto.

Il primo ministro australiano Anthony Albanese ha espresso le sue condoglianze alla famiglia e agli amici di Kjeldal durante una conferenza stampa a Brisbane, definendo "tragica" la notizia della sua morte.