Ucraina, Mosca: “eliminati 100 nazionalisti ucraini”

featured 1608183
featured 1608183

Mankòvka, 14 mag. (askanews) – Prosegue l’aggressione all’Ucraina da parte di Mosca. L’aviazione della Federazione Russa con missili ad alta precisione “ha eliminato un centinaio di nazionalisti ucraini” e 23 elementi di equipaggiamento, ha affermato il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashénkov.

I sistemi di difesa aerea russi hanno abbattuto 13 droni ucraini durante la notte, tra cui “un Bayraktar-TB2 sul villaggio di Mankòvka, nella regione di Kharkìv”, oltre “ad aver intercettato tre razzi del sistema di lancio multiplo Smerch”, ha detto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli