Ucraina: Mosca, 'uccisi 550 soldati ucraini in nelle regioni di Kharkiv e Donetsk'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mosca, 11 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Il governo russo ha annunciato la morte di 550 soldati ucraini dopo la "distruzione" delle postazioni dell'esercito e dei 'mercenari' di Kiev nelle regioni di Kharkiv e Donetsk. Il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, ha sottolineato che un'operazione effettuata con "armi di alta precisione" nella cittadina di Chasiv Yar, nella regione di Donetsk, ha distrutto "un punto di schieramento temporaneo della 118a Brigata Territoriale di Difesa delle forze armate dell'Ucraina".

Konashenkov ha anche evidenziato, come riporta l'agenzia di stampa russa Interfax, che le forze russe hanno anche bombardato postazioni di schieramento militari a Osnovianski e Slobodsky, a Kharkiv, prima di aggiungere che questi attacchi hanno provocato la morte di circa 550 soldati e la distruzione di 25 pezzi di equipaggiamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli