Ucraina: Nardella, 'non si può disarmarla, apriremmo strada a genocidio'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 nov. (Adnkronos) – Non si può arrivare alla pace "disarmando l'Ucraina o chiedendo all'Ucraina di ritirarsi, sarebbe come dare il via libera a un genocidio. Alla pace si arriva fermando l'aggressione russa, dopodiché non si può arrivare" a una negoziato senza prevedere "vie d’uscite per la Russia: serve pragmatismo". Lo dice Dario Nardella, sindaco di Firenze ed esponente dem, ospite di 'Mezz'ora in più' su Rai3.