Ucraina: Nato, 'favorevoli a piano pace italiano, ma non ci sono 'condizioni politiche''

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 mag. (Adnkronos) – "Noi incoraggiamo ogni tentativo che possa portare ad un accordo politico per fermare questa guerra". Così il vicesegretario generale della Nato, Mircea Geoana in un’intervista esclusiva al TG3, che sarà trasmessa oggi, si esprime sul piano di pace in Ucraina promosso dal nostro governo.

"Alla fine ci sarà una soluzione politica", aggiunge Geoana nell’intervista, “ma purtroppo al momento non vediamo le condizioni politiche” per un accordo. Secondo il numero due della Nato, infatti, “le posizioni dei due paesi sono ancora molto distanti”.

Nell’intervista Geoana ringrazia poi l’Italia per "il grande contributo che dà all’alleanza", ricordando il suo ruolo strategico sul fronte orientale, ma anche l’impegno militare in Iraq e Kosovo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli